Guida alle Vacanze e ai Viaggi in Umbria

Giostra della Quintana

Giostra della Quintana a Giugno e Settembre


Perugia,Terni, Foligno, Spoleto, Gubbio, Assisi, Orvieto, Todi, umbria, Spello
Manifesto della quintana

A Foligno il 12 e 13 giugno la corsa all'anello con corteo storico.


Il 12 e 13 giugno si terrà la Giostra di Sfida la prima  delle due edizioni annuali della Quintana di Foligno.
E' una entusioasmante corsa all’anello in cui i cavalieri dei dieci rioni gareggiano su cavalli lanciati al galoppo per infilare anelli sempre più piccoli, sospesi al braccio di una statua lignea del XVII secolo raffigurante un guerriero. Gli anelli sono di tre diversi diametri: cm 10 per la prima tornata, cm 8 e cm 6 per le altre due


Il palio (dipinto da un noto artista) è  consegnato al vincitore della Quintana della Rivincita che si svolge a Settembre. Il cavaliere vincente è quello  che compie la corsa  nel minor tempo e con minor numero di penalità


La rappresentazione della Giostra della Quintana si ispira ad una antica competizione equestre, risalente al XVII secolo.


La sera precedente la competizione, si svolge un corteo storico di 600 personaggi in costumi seicenteschi.


La manifestazione si presenta come una rigorosa ricostruzione storica, scenica, iconografica e gastronomica del Barocco italiano.
E da questa sua caratteristica nasce il festival segni Barocchi rassegna che comprende spettacoli musicali, teatrali, cinematografici e mostre dedicati interamente alla cultura barocca.


In questo periodo dunque la città di Foligno si veste completamente di atmosfera seicentesca, dando al visitatore la sensazione di vivere in un’altra epoca. Tutte le sere (tra Quintana e Segni Barocchi Festival) iniziative, con spettacoli nelle piazze, convegni e mostre.


La spettacolarità della gara, l'imponente sfilata del corteo storico, le varie manifestazioni collaterali, sono motivo di forte richiamo per un pubblico sempre più numeroso che da diverse parti d’Italia si riversa nella cittadina umbra per riprovare antiche emozioni.


Un nome di gara identifica i cavalieri: Il Gagliardo corre per il rione Ammanniti; l’Ardito per il rione Badia; il Pertinace per il rione Cassero; il Furente per il rione Contrastanga; il Fedele per il rione Croce Bianca; l'Animoso per il rione Giotti; il Generoso per il rione La Mora; il Baldo per il rione Morlupo; il Moro per il rione Pugilli, l’Audace per il rione Spada.


Ogni cavaliere, sul cavallo  compie un percorso equivalente a 754 metri lineari, segnato ad otto sulla pista del Campo


Il Bando


Sopra la pubblica Giostra da porsi in Fuligno.

Madonne e Messeri che in Foligno vivete o dentro le mura o fuori per le campagne amene, udite!
Dame superbe in preziosi broccati coi lor sorrisi alle genti intorno,
e scintillar di lance e di cruenti sproni e saettar di focosi destrieri
e lor nitrire nel divorar lo spazio e gran virtute de’ cavalieri eletti
e nembi di polve e volitar di piume e grida e gioia et urla di Vittoria,
ecco vi attendono al Campo de li Giochi, nel corruscar del Vespro settembrino!
Ecco tra Voi rinnovellata torna la tenzone della virtute e de l’honore che in premio porge,
al più bravo tra i bravi de’ cavalieri vostri in campo, prezioso palio e sorriso di Madonna illustre.
Qual de’ Rioni appagherà il desio di tòr di mano al Cavalier Vincitore il lauro cinto in ultima tenzone.
Ciascun de’ cavalieri nel maneggiar di lancia alla corsa furente di veloce destriero l’arma sua drizza alla desiata Vittoria.
E ciascun di Voi ha il cavalier eletto cui Fortuna e Valore daranno il vanto di altissimo honore.
Tutti accorrete e rimirate i prodi!
Tutti scendete ne le Piazze, ne le Vie e nel Campo de li Giochi!
E fate festa a’ cavalieri vostri!
Tutte accorrete, o genti de’ Rioni, tutte accorrete a gioir di Vittoria,
anco se arride altrui, ché la concordia e l’amor de la Cittade tutta
son pur Vittoria e bella e grande!


Le Taverne - Le taverne sono il cuore pulsante dei Rioni. Ogni contrada ne possiede una ed è qui che si concentra l’attività di aggregazione in primo luogo, ma anche e soprattutto l’attività di ricerca e sperimentazione che ruota intorno al settore enogastronomico, non semplicemente di contorno alla Giostra della Quintana, ma vera e propria occasione per mettere a punto la spettacolarizzazione dei banchetti che erano propri dell’epoca barocca


 

Indietro: Festival dei Due Mondi

Avanti: Donazione della Santa Spina - Montone


In evidenza

Guida

Itinerari

Dormire

Mangiare

Aziende Umbre

Escursionismo, Sport e Benessere

Eventi e Cultura
Umbria Jazz
Assisi 4 Ottobre San Francesco
Eurochocolate e Altrocioccolato
Teatro stabile
Bed and Breakfast Fontecese
La Musica
Gubbio - Gola del Bottaccione
Umbriafiere
Eventi Artistici e Culturali in Umbria
Celebrazioni Valentiniane
Festival dei Due Mondi
Giostra della Quintana

Umbria le cose da non perdere
Gubbio La festa dei Ceri
Bed and Breakfast Fontecese
Cascata delle Marmore
Gubbio - Gola del Bottaccione
Castelli e Fortezze in Umbria
Basiliche Gotiche
La Pittura in Umbria
I Luoghi di Frascesco di Assisi
Ponti Fontane e Sorgenti in Umbria
Santuari in Umbria
Terni terra di San Valentino
Artigianato in Umbria
Le Acque Umbre
Natura parchi ed aree protette in Umbria
Foresta Fossile
Fonti del Clitunno
Festival dei Due Mondi
Giostra della Quintana
Offerte e Last Minute

Tesori da Gustare



Previsioni Meteo
Meteo Umbria

Immagini
SAN MARIANO CORCIANO

Galleria fotografica

Giudizi e opinioni
Voto: 5Voto: 5Voto: 5Voto: 5Voto: 5
Bellissima Assisi e nelle zone vicine IL LAVANDETO DI ASSISI: Itinerario natural
Tutti i giudizi

Storie e racconti
IL TRENINO BLU-PRIMA PARTE.
I racconti degli utenti

I Sondaggi
I luoghi più belli dell'Umbria
Elenco sondaggi

Forum di discussione
Umbria e turismo
Elenco forum

Link

vacanze nel mondo
umbria.name è una guida del circuito InfoVacanze.net