Guida alle Vacanze e ai Viaggi in Umbria

Parco Ranghiasci Brancaleoni

Stupendo giardino all'inglese, alla maniera di Goethe, con visuali e cannocchiali ottici incastonato nel centro storico di Gubbio



Il Parco Ranghiasci Brancaleoni


Nascosto tra i gioielli architettonici medioevali di Gubbio, a ridosso delle Torre di San Luca mura Urbiche troviamo Il Parco Ranghiasci Brancaleoni.


Fu realizzato per volere di Francesco Ranghiasci-Brancaleoni, gonfaloniere della Città di Gubbio, tra il 1830 ed il 1848, sicuramente su impulso della sua consorte Matilde Hobhouse .  Francesco trasformò degli appezzamenti di terreno, con vigne ed uliveti, in una stupenda passeggiata in perfetto stile ottocentesco. Nel verde furono costruiti edifici neoclassici e risistemate le rovine medievali. La torre di San Luca oggi testimonia che per realizzare il parco fu demolita l'omonima Chiesa.


Il parco fu concepito esattamente come un giardino all'inglese, alla maniera di Goethe, con visuali e cannocchiali ottici.


Dopo anni di decadenza oggi è stato riportato agli antichi splendori e percorrendolo dall'ingresso principale di Via Gabriellí, apre al visitatore una visuale di un fascino unico.

Indietro: Gubbio - Gola del Bottaccione

Avanti: Esposizione della Balestra


In evidenza

Guida

Itinerari

Dormire

Mangiare

Aziende Umbre

Escursionismo, Sport e Benessere

Eventi e Cultura

Umbria le cose da non perdere

Tesori da Gustare



Previsioni Meteo
Meteo Umbria

Immagini
SAN MARIANO CORCIANO

Galleria fotografica

Giudizi e opinioni
Voto: 5Voto: 5Voto: 5Voto: 5Voto: 5
Bellissima Assisi e nelle zone vicine IL LAVANDETO DI ASSISI: Itinerario natural
Tutti i giudizi

Storie e racconti
IL TRENINO BLU-PRIMA PARTE.
I racconti degli utenti

I Sondaggi
I luoghi più belli dell'Umbria
Elenco sondaggi

Forum di discussione
Umbria e turismo
Elenco forum

Link

vacanze nel mondo
umbria.name è una guida del circuito InfoVacanze.net